Per offrire al cliente un drink perfetto il cubetto deve essere cristallino, puro e molto compatto per evitare che la bevanda risulti annacquata. Spiegazione: un cubetto “col buco” o frantumato, si scioglie molto più in fretta a causa della superficie di scambio termico maggiore. Può succedere che lo scioglimento avvenga più in fretta del normale tempo di consumo della bibita. A questo punto, la stessa sarà presto “molto fredda” per poi scaldarsi dopo lo scioglimento dell’ultimo cubetto. Un cubetto pieno, abbassa la temperatura del drink in più tempo, seguendo il ritmo di consumo del cliente, e riuscirà a durare fino all’ultima goccia della bibita ed oltre, per la gioia di coloro che sgranocchiano i residui di ghiaccio nel bicchiere…!